Channelsurfing, liberta’ per l’admin texano

Scagionato il primo operatore di uno tra i piu’ popolari siti di indexing sportivo. Avrebbe dimostrato la volonta’ di ricominciare dalla legalita’. Dovra’ pero’ restituire un totale di 350mila dollari
Source: Punto-informatico

Image for: Channelsurfing, liberta’ per l’admin texano