Cybersecurity: La NSA adesso sorveglia gli utenti Linux e chi protegge la propria privacy online

By Arturo Di Corinto La NSA adesso sorveglia gli utenti Linux e chi protegge la propria privacy online
Grazie a una serie di leaks, la televisione tedesca ARD ha scoperto che gli americani tracciano e controllano chiunque cerchi “Linux”, “Tor”, “Tails”, “Privacy” e ne discuta in rete
Arturo Di Corinto 13 luglio 2016
Bollati come estremisti e poi sorvegliati da vicino. È soltanto grazie alle informazioni trapelate di nascosto che si è scoperto come la potente National Security Agency abbia deciso di tenere sotto stretta sorveglianza la comunità Linux e in particolare gli utilizzatori di Tor e di Tails.
Per farlo, l’agenzia spionistica con sede a Fort Meade nel Maryland (USA), avrebbe usato XKeyscore, un software per la Deep Packet Inspection. Decidendo poi di estendere il programma alla sorveglianza di tutti gli appasionati di privacy.
Cosa fa il programma XKeyscore della NSA
Il programma di sorveglianza, rivelato dal whistleblower Edward Snowden nel 2013 è stato studiato dagli esperti del Tor project e altri specialisti in sicurezza della radiotelevisione tedesca ARD, che hanno scoperto due Directory Authority Tor in Germania, a Norimberga e Berlino, sotto sorveglianza.
Il programma identifica e traccia gli indirizzi IP di chiunque cerchi le parole tails, Amnesiac Incognito Live System o linux, USB, secure desktop, IRC, truecrypt o semplicemente Tor.
E tra i documenti oggetto dell’indagine dei giornalisti tedeschi emerge che il personale della Nsa si riferiva alla distribuzione Linux Tails come a un “sistema di comunicazione consigliato dagli estremisti in forum di estremisti”
Insieme al server Tor di Norimberga il programma di sorveglianza aveva come bersaglio il sito del Linux Journal, privacy.li, FreeProxies.org, MegaProxy, FreeNet e MixMinion, un servizio per email anonime.
La Nsa non ha voluto commentare ma ha diramato un comunicato dove legittima il proprio “lavoro” di sorveglianza.

Vai all’articolo originale. …read more

Source:: Frontiere Digitali

Image for: Cybersecurity: La NSA adesso sorveglia gli utenti Linux e chi protegge la propria privacy online