Deep Web, i poliziotti sulla Via della Seta

Uno spacciatore australiano finisce in manette con l’accuso di commercio illegale di droghe e possesso di armi. Si sentiva forte, dietro i confini del Deep Web, ma le forze dell’ordine lo hanno braccato fino a casa.
Source: Punto-informatico

Image for: Deep Web, i poliziotti sulla Via della Seta