In caso di arresto, consultare Google

Un giudice canadese chiede a tutte le stazioni di polizia di fornire accesso a Internet ai soggetti finiti in manette. Un ragazzo aveva chiesto di contattare un avvocato con il motore di ricerca di BigG
Source: Punto-informatico

Image for: In caso di arresto, consultare Google