Interruzioni. Essere (o non essere) donna e madre in un libro Giraldi di Camilla Ghedini

By Pagina Tre (voce di SopraPensiero)

“Tu non sei madre, altrimenti sapresti. – Saprei cosa? – Le difficoltà della vita. – Forse è per questo che non sono madre. Per no perpetuare le difficoltà della vita»

Quattro donne. Alle prese con la maternità. Quella che conoscono in quanto figlie, quella che non possono o non vogliono avere come genitrici. La maternità come mistero – e come abisso. Come gioia irrefrenabile, ma anche come problema ineludibile e fuori controllo. Interruzioni di Camilla Ghedini (Giraldi, in libreria a partir dal 30 aprile 2016), è il tentativo ben riuscito di andare al fondo dell’interrogazione su una questione che – si perdoni il gioco di parole – si colloca all’origine di tutte le cose e che, paradossalmente, a dispetto dell’importanza, viene sempre trattata in maniera scontata o banale, con sufficienza o con supponenza. Ma ogni donna (come ogni uomo) è diversa, ci ricorda l’autrice; e qualunque problema generale va affrontato e risolto in prospettiva particolare, senza dare nulla per scontato. Nella collana “Riflessi del presente” con bandelle, e con la Prefazione di Marilù Oliva.
C. Ghedini, Interruzioni, ed. Giraldi, 2016.
Vai all’articolo originale. …read more

Source:: Frontiere Digitali

Image for: Interruzioni. Essere (o non essere) donna e madre in un libro Giraldi di Camilla Ghedini