Mozione dell’Internazionale dei Partiti Pirata sull’ACTA

By Partito Pirata L’Assemblea Generale di PPI ha approvato la seguente mozione universale:
L’Assemblea Generale dell’Internazionale dei Partiti Pirata:
– Condanna tutte le dittature e i regimi che negano i diritti umani
– Riconosce che è diventata urgente la necessità di rafforzare la partecipazione ai processi politici e la democrazia nel mondo. Il tentativo di far approvare trattati globali importanti, di vasta portata che hanno il potenziale di influenzare le vite di tutti gli abitanti del pianeta, senza alcuna consultazione pubblica (il cosiddetto Anti-Counterfeit Trade Agreement ACTA) rende evidente come sia urgente dall’inizio il coinvolgimento dei cittadini e dei parlamenti nel processo di predisposizione dei programmi internazionali.
– Nota che alcune organizzazioni sovranazionali come l’Unione europea, il Parlamento Pan-Africano, la Comunità Mercosur, la Lega Araba, il Consiglio d’Europa e l’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa contengono assemblee parlamentari quali organi dei trattati al fine di coinvolgere nelle proprie attività i rappresentanti eletti.
– Prende atto del fatto che nessun organo parlamentare esiste nel quadro delle Nazioni Unite, nel gruppo della Banca mondiale, nel Fondo Monetario Internazionale o nell’Organizzazione Mondiale del Commercio. Noi crediamo che la mancanza di rappresentanza parlamentare in queste organizzazioni contribuisce fortemente al deficit democratico internazionale.
– Dichiara il sostegno per la creazione di un’Assemblea Parlamentare delle Nazioni Unite (APNU) quale organo parlamentare all’interno del sistema delle Nazioni Unite che è complementare alla Assemblea Generale delle Nazioni Unite, chiede la creazione di un corpo che sia eletto direttamente dai cittadini della terra.
– Invita i governi mondiali a prevedere il coinvolgimento dei cittadini nella pratica di prendere decisioni di grande portata utilizzando i referendum generali
– Si appella ai legislatori per introdurre regole che facilitino il processo di fondazione di nuovi partiti politici, per includere i partiti che non hanno rappresentanza politica nei parlamenti nelle regole sui finanziamenti statali e per ridurre o eliminare le clausole bloccanti che stanno ostacolando soprattutto i partiti creati recentemente.
Secondo le regole che il Partito Pirata Italiano si è dato, la proposta dell’Internazionale è in via di ratifica dall’Assemblea Permanente del Partito Pirata Italiano
L’articolo Mozione dell’Internazionale dei Partiti Pirata sull’ACTA sembra essere il primo su Partito Pirata Italiano.
Vai all’articolo originale. …read more

Source: Frontiere Digitali

Image for: Mozione dell’Internazionale dei Partiti Pirata sull’ACTA