Network Neutrality – Che Cosa È e Dove Sta Andando?

By Partito Pirata (traduzione del post su Pirate Times:
Network Neutrality – What it is and where is it going?)
9 giugno 2013 · di Luka Dujmovic
Questo articolo è un editoriale ed esprime l’opinione dell’autore.
“Il principio di universalità permette al Web di funzionare indipendentemente dall’hardware, dal software, dalla connessione di rete o linguaggio utilizzato e per gestire informazioni di tutti i tipi e qualità … Perché dovrebbe interessarti? Poiché il Web è tuo. Si tratta di una risorsa pubblica dalla quale dipende tu il tuo lavoro, la tua comunità e il tuo governo. Il Web è anche vitale per la democrazia, un canale di comunicazione che rende possibile una conversazione continua in tutto il mondo. Il Web è ora più critico per la libertà di parola di qualsiasi altro mezzo”. ( Scientific American , 5 giugno 2013)
Neutralità della Rete è un termine citato spesso, ma definito ancora in modo diverso a seconda del punto di vista della persona o organizzazione che lo definisce. Infatti, è diventato uno dei termini più usati quando si parla di Internet oggi. Individui e organizzazioni diverse affermano di sostenerla e difenderla, ma le parti che evidenziano sono spesso differenti. Cito due definizioni principali quella basata sul diritto di scelta dei consumatori e l’altra sui diritti digitali, le libertà e il controllo di accesso.
Google definisce la neutralità della rete come il principio attraverso il quale gli utenti dovrebbero essere in grado di controllare il contenuto che vedono e le applicazioni utilizzate su Internet. Inoltre, i vettori a banda larga non dovrebbero essere autorizzati a utilizzare la loro forza di mercato per discriminare le applicazioni dei contenuti concorrenti. (Google Public Policy Blog, 2010.)
Come si vede dalla definizione che Google supporta, la neutralità della rete non è altro che il diritto di scelta dei consumatori nel mercato aperto. E’ rivolta nei confronti dei carrier di banda larga che, perseguendo i propri interessi, cercano di spingere le loro soluzioni proprietarie su utenti e dare priorità alle proprie applicazioni e servizi rispetto a quelli di aziende tecnologiche rivali come Google. Anche se questa definizione copre un aspetto della neutralità della rete, non credo che sia sufficiente per abbracciare l’intero ambito del termine.
La neutralità della rete è molto più di un semplice principio di libera concorrenza, ha una parte politica, democratica e tecnologica altrettanto importante che definisce la base dell’Internet libera. La definizione che credo copra tutti gli aspetti importanti della neutralità della rete è quella che si trova sul “enciclopedia web amichevole” QWhatIs.com:
“… La Neutralità della rete è un principio per offrire Internet libera da limitazioni agli utenti finali. Questo principio afferma che internet dovrebbe essere neutrale per gli utenti finali e nessuna restrizione può essere fatta da parte di fornitori di Internet e del governo. La neutralità della rete è un paradigma di rete che sostiene che i fornitori di servizi Internet dovrebbero essere completamente staccati da quali informazioni vengono inviate attraverso la rete. I fornitori di servizi stanno cercando di implementare Internet a più livelli. I protagonisti della neutralità sostengono che i fornitori …read more

Source: Frontiere Digitali

Image for: Network Neutrality – Che Cosa È e Dove Sta Andando?