L’ultima lettera di Giuseppe Verdi: una misteriosa sparizione

Network News
dicembre 2016

By Pagina Tre Risale al 2 novembre la scomparsa di quella che, secondo molti esperti, sarebbe l’ultima lettera autografa di Giuseppe Verdi, datata 18 agosto 1900. L’importante manoscritto, custodito nell’archivio del Comune di Prato, a cui era stato donato nel 2013 da Goffredo Gori, riporta il commento del grande operista italiano in merito all’uccisione di Umberto I da parte dell’anarchico Gaetano Bresci.
La procura di Prato ha aperto un’indagine conseguentemente alla denuncia effettuata dall’assessore alla Cultura della città toscana Simone Mangani. Sul caso sta indagando anche la Sovrintendenza archivistica della Toscana, che ha inviato due ispettori.
Resta in vita la speranza che si tratti di un semplice smarrimento e non di un furto.
Vai all’articolo originale. …read more

Source:: Frontiere Digitali